TwitterFacebookGoogle+

Sesso, mezz'ora di luce intensa aumenta desiderio negli uomini

Siena – La terapia della luce aumenta il desiderio sessuale negli uomini. E’ quanto emerge da uno studio coordinato dal professor Andrea Fagiolini, direttore del Dipartimento interaziendale salute mentale dell’Azienda ospedaliera universitaria senese, appena presentato a Vienna al congresso dell’European College of Neurpsycopharmacology. E’ stato dimostrato che l’esposizione alla luce intensa, con lampade specifiche a 10000 lux, per 30 minuti al giorno, aumenta i livelli di testosterone e porta ad una maggiore soddisfazione sessuale negli uomini con un basso desiderio. Spiega Fagiolini che “una riduzione del desiderio sessuale colpisce un numero significativo di uomini dopo i 40 anni determinata, nel 25% dei casi, anche da particolari problemi legati all’eta’ o ad altri fattori”.

I ricercatori sono partiti dalla constatazione che l’interesse sessuale varia a seconda delle stagioni e, quindi che i livelli di luce ambientale possano contribuire a modificare il desiderio sessuale. Per portare concretamente avanti lo studio sono stati reclutati 38 uomini divisi in due gruppi: uno ha ricevuto un trattamento con la terapia della luce e l’altro un trattamento con una lampada a minore intensita’, con funzione di placebo. “Nell’emisfero nord – prosegue Fagiolini – la produzione di testosterone del corpo diminuisce naturalmente da novembre ad aprile, aumentando costantemente con la primavera e l’estate, con un picco nel mese di ottobre. Con l’uso della terapia della luce, possiamo riprodurre cio’ che accade normalmente in natura”. Fagiolini avverte che ancora che i dati ottenuti vanno trattati con cautela essendo lo studio piuttosto limitato. “Non siamo ancora in una fase in cui possiamo consigliare la terapia con la luce artificiale come un trattamento clinico. Tuttavia, se i nostri risultati saranno confermati in uno studio piu’ ampio, la terapia della luce potra’ essere utilizzata in un piu’ elevato numero di persone”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.