TwitterFacebookGoogle+

Sgominata cosca mafiosa di Catania, 35 arresti

Catania – Duro colpo alla cosca mafiosa dei Nizza, uno dei gruppi criminali alleati del clan Santapaola. All’alba è stata avviata una imponente operazione del comando carabinieri di Catania: impegnati oltre 300 uomini. Al setaccio e per tutta la notte il quartiere periferico di Librino, un intero agglomerato della periferia sud della città, considerato il più redditizio “supermarket” della droga. I militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip, su richiesta della Dda, nei confronti di 35 persone per associazione mafiosa, armi e traffico di stupefacenti, ritenute organiche al gruppo dei Nizza, capeggiato da Andrea Nizza, irreperibile dal dicembre 2014 ed inserito nell’elenco dei latitanti più pericolosi del ministero dell’Interno.

Nel corso delle indagini, condotte dal Nucleo Investigativo dal 2014 al 2016, è stato sequestrato un arsenale costituito da oltre 50 armi, tra pistole, fucili e mitragliatrici, e sono state accertate le dinamiche del gruppo mafioso, soprattutto in relazione alla gestione di numerose piazze di spaccio cittadine.  (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.