TwitterFacebookGoogle+

Si è tolto la vita il figlio di un conduttore della Fox accusato di molestie sessuali

Si è tolto la vita la notte dell’8 settembre Eric Chase Bolling Junior. Lo stesso giorno che il padre, Eric Bolling, volto famoso del canale statunitense Fox News, è stato allontanato dal network dopo che il mese scorso è stato accusato di molestie sessuali. Al momento non si sanno i motivi del gesto di Eric Chase Bolling. 

L’accusa a Eric Bolling

“Continuerò a battermi contro queste false calunnie! Grazie per il continuo supporto”. Questo il tweet con il quale Eric Bolling si difende dall’accusa di molestie, dopo che l’Huffington Post ha rivelato che il presentatore avrebbe inviato foto dei propri genitali alle colleghe. I tre casi riportati riguardano due giornaliste di Fox Business e una di Fox News. La circostanza secondo HuffPost è confermata da almeno dodici fonti. Dopo l’accusa il network a provveduto a sospendere Bolling il tempo necessario per condurre un’indagine interna. Poco dopo essere stato sospeso, il presentatore ha fatto causa all’autore dell’articolo su HuffPost chiedendo un risarcimento di almeno cinquanta milioni di dollari di danni.

Il conduttore in passato ha manifestato comportamenti misogini e maschilisti. L’episodio più celebre risale al settembre 2014 quando, parlando in televisione della prima donna pilota dagli Emirati Arabi Uniti a condurre un attacco contro l’Isis, ha detto che invece che usare il modo di dire Boots on the ground sarebbe stato più appropriato parlare di Boobs on the ground, utilizzando un gioco di parole. Il giorno dopo presentò pubblicamente le sue scuse.

I precedenti di Fox

Negli anni Fox News è stata toccata da numerosi scandali. Roger Ailes, ex presentatore di Fox News, ha dato le dimissioni un anno fa dopo che una giornalista e presentatrice l’ha denunciato per molestie sessuali. Successivamente è stato il turno di Bill O’Reilly, quando ad aprile si è scoperto che aveva patteggiato numerose accuse di molestie sessuali. Anche O’Reilly era stato allontanato dalla rete.

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.