TwitterFacebookGoogle+

Sicurezza alimentare: sequestro 50 tonnellate cozze a Napoli

(AGI) – Napoli, 10 lug. – Il Nas dei carabinieri di Napoli ha individuato e sequestrato un allevamento abusivo di cozze nello specchio d’acque antistante il quartiere di San Giovanni a Teduccio, nella periferia orientale della citta’. Il filare di mitili aveva bidoni in plastica e ferro come galleggianti, era lungo 150 metri, a circa 10 metri di profondita’ e ancorato al fondale in acque non classificate. Distrutte a 50 metri di profondita’ 50 tonnellate di cozze, che sul mercato avrebbero fruttato 150mila euro seppure prive di controlli sanitari. Indagini in corso. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.