TwitterFacebookGoogle+

Sindaco Amatrice, su crollo scuola noi parte lesa

Roma – “C’e’ in corso una indagine per tutti gli edifici pubblici crollati. Io sono sereno, se chi doveva fare non ha fatto e’ giusto che vada in galera e che buttino la chiave. Io sono parte lesa, da questo punto di vista sono sereno”. Lo dice Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice,a Radio Cusano Campus, e aggiunge: “Se chi ha lavorato lo ha fatto male, se chi doveva controllare non ha controllato, sara’ ritenuto responsabile. C’e’ una strategia per gettare fango su di me in questo momento. Nessuno ha scritto che il sindaco ha preso un modulo strategico prefabbricato che e’ stato fondamentale, perche’ nelle prime ore dei soccorsi e’ stato il punto operativo dove sono state coordinate le operazioni. Questo modulo, di fatto, ha salvato una marea di vite umane. Ma questa cosa non fa comodo sottolinearla”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.