TwitterFacebookGoogle+

Siria: aerei militari russi portano armi ad Assad

(AGI) – Mosca, 9 set. – La Russia sta inviando armamenti in Siria per rafforzare l’esercito siriano nella lotta contro il terrorismo. E’ quanto ha confermato il portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova sul sito web del ministero, spiegando che “la minaccia terroristica nel Paese ha raggiunto un livello senza precedenti in Siria e nel vicino Iraq” e “gli armamenti consegnati all’esercito siriano servono per scoraggiare tale minaccia”. Il portavoce ha aggiunto che, “se ci dovesse essere bisogno di misure aggiuntive, al tema sara’ data una appropriata considerazione, in ogni caso, sulla base del diritto internazionale e della legislazione russa”. Zakharova ha anche reso noto che consulenti militari russi sono presenti al momento in Siria e stanno assistendo la consegna di materiale bellico al regime di Damasco. L’annuncio fa seguito a notizie diffuse da funzionari dell’amministrazione Usa, secondo le quali almeno tre aerei da trasporto militare russi sono atterrati in Siria negli ultimi giorni: si tratta di due Antonov 124 Condor e di un terzo velivolo cargo che ha trasportato personale militare. Secondo le fonti, i tre aerei sono atterrati a Latakia, citta’ nord-occidentale roccaforte del presidente Bashar al-Assad. Sempre a Latakia, i russi hanno installato strumenti di controllo estrutture provvisorie in grado di ospitare “centinaia di persone”. Tutto quersto “fa pensare all’installazione di una base aerea avanzata”, hanno spiegato ancora le fonti, precisando di non avere informazioni sulla eventuale presenza di armi russe. Damasco ha smentito la presenza di truppe o attivita’ militari russe sul territorio siriano. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.