TwitterFacebookGoogle+

Siria: autobomba vicino centrale gas in provincia Homs, 8 morti

(AGI) – Beirut, 29 dic. – Un’autobomba e’ esplosa a un posto di blocco nei pressi di una centrale di gas nella provincia di Homs, in Siria, uccidendo 8 persone e ferendone altre 15. Tra i morti, ha riferito l’Osservatorio siriano per i diritti umani, si contano quattro soldati. L’attacco e’ stato rivendicato dagli jihadisti sunniti dello Stato islamico (Isis), secondo i quali i due kamikaze in azione, entrambi marocchini, sono morti. Diversa la versione dell’agenzia di stampa Sana che ne ha annunciato la cattura, mentre “stavano cercando di fuggire” dopo aver fatto esplodere il camioncino all’ingresso dell’impianto di Firqlos. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.