TwitterFacebookGoogle+

Siria: Cremlino smentisce guerra sia costata 500 mln euro

(AGI) – Mosca, 16 mar. – Il Cremlino ha smentito oggi le stime diffuse dall’agenzia russa Rbc, secondo la quale la guerra in Siria a fianco di Bashar Assad sarebbe costata a Mosca almeno 38,4 miliardi di rubli (quasi 500 milioni di euro) fino al parziale ritiro deciso lunedi’ e avviato ieri. Rispondendo alla stampa che gli chiedeva se i costi reali dell’operazione in Siria coincidessero con quelli pubblicati da Rbc, il portavoce di Vladimir Putin, Dmitri Peskov, ha risposto: “Non non coincidono, fareste meglio a sapere da questa autorevole testata da dove sono venuti a conoscenza di tali spese”. (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.