TwitterFacebookGoogle+

Siria, Mosca disposta a negoziare il cessate-il-fuoco

Mosca. – La Russia è disposta a parlare della possibilità di un cessate-il-fuoco in Siria: lo ha detto il viceministro degli Esteri, Gennady Gatilov, poco prima dell’apertura della conferenza di Mosca, dove la diplomazia internazionale cerchera’ di rilanciare i negoziati di pace nel martoriato Paese. “Siamo pronti a parlare dele modalita’ di un cessate-il-fuoco!”, ha detto Gatilov a Mosca, rilanciato dall’agenzia Tass. “Questo e’ quello di cui parleremo a Monaco”. I negoziati per mettere fine alla guerra civile in Siria, che ha seminato oltre 260mila morti dal 2011, sono naufragati all’inizio del mese, tra le accuse dei Paesi occidentali e dei ribelli siriani che la Russia bombarda i gruppi dell’opposizione e i civili ad Aleppo. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.