TwitterFacebookGoogle+

Siria: scontri esercito-Isis vicino aeroporto militare, 41 morti

(AGI) – Il Cairo, 10 set. – Almeno 18 soldati siriani e 23 miliziani dello Stato islamico sono morti nei combattimenti intorno all’aeroporto militare della provincia orientale siriana di Deir Ezzor. Lo riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani. Tra i jihadisti morti ci sono anche due kamikaze, uno dei quali minorenne, che hanno attaccato con autobombe una base missilistica nelle vicinanze. I miliziani avrebbero preso il controllo della base. Ieri il Fronte al Nusra, gruppo terroristico legato ad Al Qaeda, ha conquistato la base aerea militare di Abu al Duhur, l’ultima della provincia settentrionale di Idlib ancora nelle mani del regime. Il comandante della base, Ehsan al Zehuri, e’ disperso. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.