TwitterFacebookGoogle+

Slovacchia: sente Traviata a tutto volume per 16 anni, arrestata

Una vera amante de ‘La Traviata’ di Giuseppe Verdi, anche troppo: almeno secondo i vicini di casa della donna slovacca arrestata dopo che per 16 anni ha ascoltato per tutto il giorno, a tutto volume, la celebre opera. Una tortura per il vicinato che di fronte alla musica che usciva dal suo appartamento, in continuazione, sempre la stessa, alla fine non ce l’ha fatta più e ha denunciato la melomane. A raccontare la storia è la Bbc, secondo la quale Eva N, residente a Sturovo, inizialmente voleva solo zittire un cane del vicino che abbaiava troppo. La soluzione lirica però le è piaciuta e ha continuato. Un’ossessione che ha portato i vicini a rivolgersi alla polizia. La donna è stata arrestata e incriminata per molestie e persecuzione dolosa: se condannata, rischia dai 6 mesi a tre anni di carcere.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.