TwitterFacebookGoogle+

Soldi spariti dalle casse della Curia, condannato don Fabro

image„Con il prete condannato anche Franco Pirelli Marti. Per tutti è due c’è stata la sospensione condizionale della pena“
 Soldi spariti dalle casse della Curia, condannato don Fabro

Un anno e 8 mesi per don Luigi Fabbro, allora presidente dell’Opera diocesana di assistenza, un anno e due mesi per il ragioniere Franco Pirelli Marti, membro del comitato di garanzia e presidente del Cda di Fingefa e delle altre società controllate.

Sono le due condanne, entrambe con la sospensione condizionale della pena, pronunciate oggi dal giudice monocratico del Tribunale di Udine, Mariarosa Persico, nei confronti dei due imputati per appropriazione indebita aggravata di oltre 700 mila euro, spariti dalle casse della Curia, in buona parte provento dell’eredità raccolta da Monsignor Brianti.

La Procura aveva chiesto la condanna di don Fabbro a 4 anni di reclusione, mentre aveva invocato l’assoluzione per Pirelli Marti. Il giudice ha escluso per don Fabbro l’aggravante di aver agito come ministro di culto. La difesa preannuncia appello.

http://www.udinetoday.it/cronaca/processo-don-fabro-condannato-soldi-spariti-casse-curia.html

 

 

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.