TwitterFacebookGoogle+

Somalia: gli Shebaab attaccano una base dell'Unione africana

(AGI) – Mogadiscio, 1 set. – Gli islamisti ‘shebaab’ affiliati ad al-Qaeda hanno attaccato all’alba con un’autobomba una base dell’Unione africana (Ua) e sono poi penetrati all’interno della struttura. Lo riferiscono fonti militari locali e testimoni. Al momento non risultano perdite. Secondo un comunicato degli islamisti, gli uomini dell’Amisom, sono fuggiti dalla base nel distretto di Janale, 80km a sud-ovest di Mogadisio, nella regione di Shabele. La base e’ gestita dai soldati del Burundi. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.