TwitterFacebookGoogle+

Sondaggio, Clinton stravince, 95% chance di farcela

Washington – A 17 giorni dalle elezioni presidenziali Usa dell’8 novembre, la candidata democratica Hillary Clinton avrebbe già la presidenza in tasca con un margine finora mai visto: l’ex segretario di Stato ha il 95% di chance di essere eletta mentre il rivale repubblicano Donald Trump solo il 5%.

Trump: “Accetto il risultato solo se vinco io”

Numeri, secondo un sondaggio Reuters/Ipsos, diffuso dal sito specializzato ‘State of the Nation’ dell’agenzia anglo-canadese, che tradotti in “grandi elettori” (i delegati di ogni singolo Stato che formalmente eleggeranno il presidente il 19 dicembre) darebbero a Clinton 326 voti (ben 56 in più dei 270 sul totale di 538 necessari per conquistare la Casa Bianca) mentre Trump ne otterrebbe 212.

Polvere non nociva, rientrato allarme negli uffici della Clinton

Se questo sondaggio trovasse conferma nelle urne per Clinton si tratterebbe di un trionfo anche se di poco inferiore ai 332 ‘grandi elettori’ conquistati dall’attuale presidente, Barack Obama – suo avversario e vincitore delle primarie democratiche del 2008 – che fu confermato nel secondo mandato nel 2012 con ben 332 ‘voti’. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.