TwitterFacebookGoogle+

Sono 1288 i migranti soccorsi oggi nel Mediterraneo

Palermo – Sono circa 1288 i migranti tratti in salvo nella giornata di oggi, nel corso di operazioni di soccorso coordinate dalla centrale operativa della Guardia costiera. Cinque di queste si sono svolte nel Canale di Sicilia. Particolarmente difficoltoso per le avverse condizioni metereologiche, con mare molto mosso, si è rivelato il soccorso di un peschereccio alla deriva all’interno dell’area Sar italiana con circa 430 migranti a bordo, che dall’alba ha visto l’intervento di quattro motovedette della Guardia costiera, del pattugliatore ‘Denaro’ della Guardia di Finanza e di tre navi mercantili. Tutti i migranti tratti in salvo dalle motovedette della Guardia costiera sono stati successivamente trasbordati sulla nave ‘Bourbon Argos’ di Medici senza frontiere e sul mercantile ‘Jazan’. Altri 807 migranti si trovavano a bordo di tre gommoni e di un barcone, e sono stati soccorsi da nave ‘Diciotti’ della Guardia costiera, da unità navali della Marina militare e di Moas. Altro evento della giornata di oggi si è svolto a sud della costa di Otranto dove le unità della Guardia costiera hanno soccorso 51 migranti a bordo di una barca a vela. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.