TwitterFacebookGoogle+

Sorpresa Bce taglia tutti i tassi, refi a zero

Roma – Il consiglio direttivo della Bce ha tagliato tutti i tassi, portando a zero il tasso di rifinanziamento pronti contro termine che era a 0,05%. Tagliato ancora il tasso sui depositi che passa da 0,30% a 0,40%. Il marginale schende di 10 punti base da 0,30% a 0,20%. Il board guidato da Mario Draghi ha alzato a 80 miliardi al mese (dai precedenti 60) la portata del quantitative easing, esteso anche ai bond delle aziende (i corporate bond) emessi da società non bancarie. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.