TwitterFacebookGoogle+

Spagna: folla immensa a marcia per indipendenza Catalogna

(AGI) – Barcellona, 11 set. – Una folla immensa, 500.000 persone secondo il governo spagnolo e un milione e 400 mila secondo la polizia locale, ha partecipato a Barcellona alla marcia per chiedere la secessione della Catalogna, a poco piu’ di due settimane dalle elezioni regionali del 27 settembre. In occasione della festa nazionale catalana della Diada, i manifestanti hanno invaso la Meridiana, la strada lunga cinque chilometri che attraversa la citta’, sventolando le bandiere giallorosse della Catalogna al grido di “Via Liuvre a la Republica Catalana” (via Libera alla Repubblica Catalana). Sui numeri dei partecipanti c’e’ stato il solito balletto: per il governo del premier conservatore, Mariano Rajoy, c’erano tra le 520.000 e le 550.000 persone, per la polizia municipale un milione e 400mila. La Diada e’ coincisa con l’apertura della campagna elettorale per il voto del 27 settembre, che il presidente catalano uscente, l’indipendentista Artur Mas, vuole trasformare in un plebiscito per la secessione, forte dei sondaggi che assegnano la maggioranza alle forze anti-Madrid. Si e’ trattato della quarta maxi-manifestazione indipendentista negli ultimi quattro anni. Il premier Rajoy, ha gia’ fatto sapere che la Costituzione vieta la secessione di una regione e che quindi non riconoscera’ mai l’indipendenza della Catalogna. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.