TwitterFacebookGoogle+

Spagna, Sanchez bocciato in Parlamento. Venerdi' 2* tentativo

Madrid – Il Parlamento spagnolo ha votato contro la fiducia al premier incaricato, il socialista Pedro Sanchez. I no sono stati 219, i si’ 130. Venerdi’ ci sara’ un secondo tentativo, in cui sarebbe sufficiente la maggioranza semplice dei voti. Sanchez ha chiesto a Podemos e Izquierda Unida di non votare contro venerdi’. L’alleanza tra Psoe e Ciudadanos conta 130 deputati. Podemos ha 65 seggi, i catalani 8, i baschi 6, il gruppo misto 14, di cui 5 farebbero riferimento a Izquierda Unida. Il premier Rajoy ha definito il tentativo di Sanchez “irreale e fittizio”. Il Partito Popolaere conta su 119 seggi.(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.