TwitterFacebookGoogle+

Sparatoria al centro di Parigi, ucciso il killer col Kalashnikov

Sparatoria nel cuore di Parigi sugli Champs Elysees. Lo riferiscono i media locali precisando che almeno un agente di polizia è morto ed un altro è stato ferito. Il killer è stato ucciso. 

https://t.co/qFlaIXXVIk

— Molotov (@Heathenevil) 20 aprile 2017

La prefettura di Parigi ha invitato la gente ad evitare la zona e ha evacuato l’area. Gli Champs Elysees sono il lungo viale che attraversa il cuore della capitale dall’Arco di Trionfo a Place de la Concorde.

BREAKING: one officer has been killed and another wounded in a shooting near the Champs Elysees in Paris. pic.twitter.com/4aBiWde5dv

— Tennessee (@TEN_GOP) 20 aprile 2017;

Secondo quanto riferisce il sito del quotidiano Le Figaro un secondo possibile aggressore degli agenti a Parigi sarebbe in fuga, La sparatoria sugli Champs Elysees nel cuore di Parigi è’ avvenuta all’altezza del locale Le Foquets di fronte al negozio Yves Rocher. 

Sul posto, riferisce la rete Bfmtv, sono intervenuti i corpi speciali della polizia Bis.

Cosa sappiamo della sparatoria a Parigi

  • I colpi sono stati sparati intorno alle 21
  • Come scrive l’Independent un uomo è uscito da una macchina e ha sparato con Kalashnikov.
  • Anche la rete Bfmtv sostiene che testimoni riferiscono di due aggressori.
  • Il luogo della sparatoria è di fronte al numero 104 degli Champs Elysees
  • L’attacco sarebbe avvenuta davanti alla sede del grande magazzino ‘Marks & Spencer’
  • Le stazioni della metro George V, Franklin Roosevelt e Champs Elysees-Clemencedau sono state chiuse per ragioni di sicurezza.
  • Secondo fonti della rete Bfmtv “nessuna pista” è al momento esclusa.

    #BreakingNews – One policeman killed, one wounded in shootout in #Paris. #ChampsElysees https://t.co/svM6FJTJ0s pic.twitter.com/ParEzjxA4Z

    — FOX Business (@FoxBusiness) 20 aprile 2017

La natura dell’attacco non è stata ancora accertata anche se la pista del terrorismo è tra le più probabili, secondo i media francesi. In Francia tra 3 giorni si svolge il primo turno delle elezioni presidenziali. Il 30 novembre 2016 la città è stata teatro del più sanguinoso attentato della storia francese: un commando di Isis massacrò 130 persone colpendo in modo coordinato diversi punti della citta’, dallo Stade de France al locale Bataclan.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.