TwitterFacebookGoogle+

Spari negli uffici della Marina, allarme a Washington

(AGI) – Washington, 2 lug. – Spari sono stati uditi nel Navy Yard, una sede della Marina americana nella zona sud-orientale di Washington. Secondo l’Huffington Post, la polizia e’ intervenuta e il complesso e’ stato isolato. Chiuse anche le strade circostanti. Per il momento non si sa se ci siano vittime. Ex cantiere navale, il Navy Yard e’ stato trasformato in una sede amministrativa e di rappresentanza della Us Navy che ospita il Comando delle operazioni navali. Nel settembre 2013, un contractor civile, Aaron Alexis, aveva aperto il fuoco nel quartier generale del Comando dei sistemi navali del Navy Yard, uccidendo 12 persone prima di essere freddato dagli agenti nella sparatoria con la polizia. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.