TwitterFacebookGoogle+

Spazio: in un anno su Iss astronauta Kelly cresciuto 5 cm

(AGI) – Washington, 4 mar. – Tornato due giorni fa sulla Terra in compagnia dei russi Mikhail Kornienko e Serghei Volkov, l’astronauta statunitense Scott Kelly ha scoperto di aver guadagnato ben 5 centimetri di statura in meno di un anno trascorso a bordo dell’Iss, la Stazione Spaziale Internazionale. La sua missione, pur essendo stata la piu’ lunga mai completata da un americano, e’ infatti durata 340 giorni. In assenza di gravita’, che in condizioni normali ne avrebbe compresso i dischi, la colonna vertebrale si e’ in effetti potuta allungare sensibilmente. Per la stessa ragione, nel giro di poche ore dopo il rientro il 52enne Kelly ha tuttavia recuperato l’altezza consueta e adesso, pure sotto tale aspetto, e’ di nuovo uguale al fratello gemello nonche’ collega Mark, anch’egli con passate esperienze nel cosmo ma ormai ritiratosi sul pianeta d’origine. I due collaborano a una decina di ricerche comparate dela Nasa sulle conseguenze fisiologiche, psicologiche, microbiologiche e molecolari della permanenza protratta dell’essere umano nello spazio, in vista di un eventuale tentativo di raggiungere Marte. (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.