TwitterFacebookGoogle+

Squilibrata ferisce tre persone con machete a Bruxelles

Roma – Una donna e’ stata bloccata dalla polizia dopo che ha attaccato tre persone mentre scendevano da un autobus con un machetenel quartiere di Uccle, a Bruxelles. Gli agenti le hanno intimato di arrendersi ma lei si e’ rifiutata e la polizia ha aperto il fuoco, colpendola. Secondo la tv Rtbf.be, un ferito e’ lieve mentre gli altri due sono stati colpiti in modo grave. La polizia ritiene che si tratti di una squilibrata ed esclude la pista del terrorismo.

Secondo una prima ricostruzione dei media locali, la donna ha attaccato i passeggeri dell’autobus a Vanderkindere, prima di fuggire e cercare un nascondiglio. A questo punto, ha aggredito la terza persona. Intercettata dalla polizia mentre stava per colpire una donna anziana, non ha deposto l’arma ed e’ stata colpita dagli agenti a un braccio.(AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.