TwitterFacebookGoogle+

Sri Lanka, treno travolge e uccide quattro elefanti

Colombo- Un treno ha travolto e ucciso una elefantessa e tre piccoli elefanti nel nord dello Sri Lanka a Cheddikulam, 260 chilometri circa a nord di Colombo. Nessun passeggero del convoglio ha riportato danni. Si tratta del piu’ grave incidente occorso agli elefanti in un paese che li considera animali sacri, anche se ammontano a circa 200 l’anno gli esemplari uccisi generalmente da contadini infuriati per la devastazione delle colture.

Al contempo, una cinquantina di persone l’anno restano uccise dagli elefanti in prossimita’ di villaggi che insistono sull’habitat dei pachidermi. La popolazione di elefanti nell’isola, stimata all’inizio del secolo scorso in 12 mila esemplari, si sarebbe attualmente assottigliata a non piu’ di settemila. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.