TwitterFacebookGoogle+

Stato di emergenza in Ungheria Migranti, poteri speciali a polizia

(AGI) – Roszke, 15 set. – Il governo ungherese ha dichiarato lo stato di emergenza in due contee meridionali al confine con la Serbia a causa dell’arrivo di migliaia di migranti. La misura e’ stata annunciata alla stampa nella citta’ di Szeged dal portavoce del governo Zoltan Kovacs, dopo una riunione del Consiglio dei ministri. La polizia avra’ ora poteri speciali e la decisione apre le porte all’uso dell’esercito nel controllo della frontiera.

Berlino: l’Ue disonorata sulla questione delle quote

(AGI) .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.