TwitterFacebookGoogle+

Stivali Manitobah e Prosciutto di Parma, ecco le eccellenze sul tavolo del Ceta

I canadesi porteranno in tavola il Prosciutto di Parma, mentre gli europei potranno acquistare gli stivali Manitobah Mukluks a prezzi più ridotti. Questi alcuni dei vantaggi prodotti dal Ceta – l’accordo di cooperazione economica tra il Canada e l’Unione europea – ed elencati dal premier canadese Justin Trudeau e dal presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani.

Via i dazi doganali

In pelle di caribù, fabbricati a mano da artigiani delle comunità indigene, stivali e mocassini Manitobah Mukluks sono in vendita sul sito internet un prezzo che varia dai 120 ai 1200 dollari. A ciò vanno aggiunte le spese di spedizione e gli eventuali dazi che toccano il 17% in Europa. O almeno è così che ha funzionato fino ad ora. ” Cosa succede se sei un consumatore che vuole comprare un prodotto importato, ma i costi transfrontalieri sono troppo alti?”, ha detto Trudeau durante il suo intervento all’Europarlamento. ” Forse hai messo gli occhi su degli stivali Manitobah Mukluks . Beh, con la ratifica del Ceta, queste tariffe saranno rimosse e voi, come consumatori, pagherete meno”.

 

Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev – Agi

Manitobah Mukluks, un’impresa solidale

Nel 1990 Sean McCormick, apre a Winnipeg – capitale della provincia di Manitoba – una piccola azienda per la produzione della pelle per mukluks (i tipici stivali eschimesi) e mocassini. Da li a poco nasce Manitobah. Nel 2006 alcune celebrità di Hollywood vengono fotografate con ai piedi gli stivali canadesi. Oggi Manitobah è la prima azienda di calzature canadese ad essersi affermata così in fretta. E il 20% dei prodotti viene ancora realizzato nella fabbrica di Winnipeg gestita da indigeni. Acquistare stivali Manitobah Mukluks, si legge sul sito, “significa sostenere le comunità indigene, mantenere vive le tradizioni e celebrare la storia e i valori delle popolazioni locali”.

Il meglio dell’Italia sulle tavole canadesi

Ma i canadesi non resteranno a bocca asciutta. Poco dopo in una conferenza stampa con Trudeau, Tajani, ha spiegato: “I prodotti di qualità europei come il Prosciutto di Parma saranno garantiti“. Mentre “per tutti i prodotti importati in Europa saranno rispettate le regole molto severe dell’Ue”, ha rassicurato.

Quello che c’è da sapere sul Ceta

  • Il volume degli scambi di merci ha raggiunto nel 2015 i 53 miliardi di euro l’anno
  • Ue e Canada si scambiano 28 miliardi in servizi 
  • La Commissione Ue stima con il Ceta un aumento di 12 miliardi l’anno.
  • Nel 2012 gli investimenti europei in Canada ammontavano a circa 260 miliardi di euro
  • Gli investimenti diretti canadesi in Ue hanno superato i 142 miliardi di euro

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.