TwitterFacebookGoogle+

Strage Air Show Gb: c'e' italo-britannico 23enne tra gli 11 morti

(AGI) – Londra, 2 set. – C’e’ anche un italo-britannico, il 23enne Daniele Polito, di famiglia italiana ma con il solo passaporto britannico, tra le 11 vittime del disastro disastro aereo del 22 agosto all’Air Show di Shoreham, in Inghilterra. Il giovane si trovava su un’automobile ferma al semaforo e investita dall’esplosione causata dallo schianto del velivolo acrobatico. L’identificazione e’ stata resa nota dalle autorita’ nel giorno in cui e’ stata avviata l’inchiesta ufficiale sul’incidente. La morte di Polito e’ stata confermata dalla sorella, che ha lanciato una raccolta fondi per un memoriale in onore del giovane. “Il 14 settembre faremo una cerimonia per celebrare la sua vita, e un enorme party subito dopo! Tutti sono benvenuti”, ha scritto Marina Polito su Facebook. Fare una vera e propria festa per ricordare il defunto e’ infatti un’usanza tutta britannica. Anche un’altra britannica di origine italiana e’ stata coinvolta dallo schianto, seppur indirettamente: Giovanna Chirico era la compagna di un’altra delle vittime gia’ identificate, Mark Trussler, 54 anni, che si trovava sulla strada statale A27 a bordo della sua motocicletta. Con un comunicato diffuso dalla polizia del Sussex, Chirico ha ricordato l’ultima telefonata al suo compagno. “Gli ho detto che lo amavo e lui mi ha risposto ‘ti amo anche io, ti amero’ per sempre’. Poi non ho mai piu’ sentito la sua voce”. Ora l’avvio dell’inchiesta ufficiale, condotta dalle autorita’ giudiziarie e dalla Air Accidents Investigation Branch, un’organizzazione del ministero dei Trasporti. La lista ufficiale di tutte le 11 vittime verra’ letta in aula a fine mattinata. .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.