TwitterFacebookGoogle+

Strage Orlando: morto il ragazzo che mandava sms alla madre

Orlando (Florida)- Tra le vittime della strage di Orlando, c’e’ anche Eddie Justice, il giovane che ha scambiato convulsi sms con la madre, dal suo nascondiglio all’interno del bagno nel nightclub. Justice e’ stato inserito nella lista ufficiale delle vittime all’alba di lunedi’. Dopo lo scambio di messaggi, la madre, Mina Justice, era accorsa all’esterno del locale cercando di mettersi in contatto con il ragazzo; e ha sperato fino all’ultimo che il giovane fosse fra i superstiti, magari ferito, rimanendo in attesa in un albergo messo a disposizione dei familiari delle persone coinvolte.

Ma dopo diverse ore, le autorita’ di Orlando hanno reso noto il nome della nona vittima: Eddie Justice, appunto. “Lui ha tutti noi, e’ qui con noi”: questo l’ultimo agghiaccinate sms mandato dal ragazzo, che per quasi un’ora e’ riuscito a nascondersi (e a mandare messaggi alla madre) dall’interno del bagno femminile della discoteca. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.