TwitterFacebookGoogle+

Stuprò un bambino di 11 anni e filmò tutto: a processo un ex sacerdote nel foggiano

Sarà processato con il rito abbreviato il 55enne Giovanni Trotta, ex sacerdote ed ex socio di una scuola calcio, accusato di violenza sessuale aggravata nei confronti di un 11enne e di produzione, distribuzione, divulgazione, condivisione e pubblicizzazione di materiale pedopornografico ai danni del bambino. I fatti risalgono al 2013-2014 e sarebbero stati commessi in una cittadina del Foggiano. In apertura dell’udienza preliminare dinanzi al gup del Tribunale di Bari Giovanni Anglana, si sono costituiti parte civile i genitori dell’11enne vittima dei presunti abusi. L’imputato ha poi chiesto il rito alternativo che si celebrerà davanti allo stesso giudice a partire dal prossimo 14 luglio. Stando alle indagini di carabinieri e polizia postale, coordinate dal pm Simona Filoni, Trotta avrebbe abusato sessualmente del ragazzo «millantando la sua qualità di sacerdote (sebbene invece ridotto da alcuni anni allo stato laico), nonché con la promessa di un ingaggio come fotomodello nel mondo della moda e con quella di un provino per una importante società calcistica romana». Per questi fatti il 55enne è stato arrestato nell’aprile 2015 ed è tuttora detenuto in carcere.

http://www.leggo.it/news/italia/prete_pedofilo_stupro_bimbo_11_anni-1669971.html

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.