TwitterFacebookGoogle+

Sud, Emiliano "Mezzogiorno non fa fronte comune"

Roma – “Le regioni del Mezzogiorno quando si tratta di andare in Europa per fare fronte comune e scrivere le regole… non ci siamo, siamo sparpagliati”. Lo ha affermato il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano nel corso del dibattito organizzato dalla Fondazione “Biagio Agnes”, dal titolo “Sud locomotiva d’Europa” a Sorrento.

“Il mezzogiorno, cosi’ come tutto il sud del mondo – ha precisato Emiliano – ha una energia straordinaria, forse data dalla disperazione e dalla rabbia. E’ evidente che il caso italiano o si risolve nel mezzogiorno o non si risolve, a maggior ragione in un momento in cui il nord – conclude – cresce lentamente e non crea quei differenziali di sviluppo”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.