TwitterFacebookGoogle+

Taranto, scontrino offensivo alla comitiva gay: “Mi raccomando so ricchioni”

Lo scontrino con le portate della cena consumata e, tra una pizza e un caffè, una scritta inequivocabile: “Mi raccomando so ricchioni“. E’ quanto recapitato a metà luglio a quattro ragazzi omosessuali in una pizzeria di Maruggio, in provincia di Taranto. La notizia, riportata dal sito Brindisioggi.it, è stata diffusa solo oggi e sta facendo il giro del web. La storia è semplice. La comitiva decide di andare a cena nella località marina del Salento e, dopo aver consumato il pasto, si ritrovano a dover subire commenti pesanti sulla loro sessualità. Il commento era stato scritto dal cameriere che li aveva serviti, sfruttando lo spazio che in alcuni scontrini viene dato al titolare per inserire note di riferimento dei clienti. Uno dei giovani si è avvicinato al proprietario e ha chiesto spiegazioni. Il titolare mortificato non ha saputo come giustificare il commento del suo dipendente. Il giorno dopo pare abbia richiamato i clienti per scusarsi ancora e comunicare che aveva allontanato il cameriere.

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.