TwitterFacebookGoogle+

Tempesta Newton tocca terra di nuovo nel nord-ovest Messico

Miami – La tempesta tropicale Newton ha toccato terra per la seconda volta nel nord-ovest del Messico, dopo aver provocato due morti nella Baja California. Lo riferisce il Centro Nazionale Uragani americano.

Dopo essere stato declassato, Newton, con venti a 110 chilometri orari, ha colpito la Bahia Kino nello stato di Sonora. Lunedi’, tre persone sono morte in Chiapas a causa delle strade inondate, mentre a El Paso in Texas, tre persone sono state ricoverate in ospedale per un incidente d’auto legato alla tempesta. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.