TwitterFacebookGoogle+

Terremoto 6.9 in Giappone, allarme tsunami nel mare di Fukushima

Tokyo – Un forte sisma ha scosso il nordest del Giappone, al largo di Fukushima. E’ stato diramato un allarme tsunami. La magnitudo, inizialmente stimata di 7.3, è stata successivamente rivista al ribasso a 6.9. L’allarme tsunami riguarda un’onda altra tre metri.

Il sisma si è verificato alle 21.59 ora italiana. LIstituto geologico americano ha localizzato l’epicentro a 37 km da Namie, sulla costa orientale. L’ipocentro (il punto nella crosta terrestre in cui si verifica la frattura) è stato localizzato a soli 10 km di profondità.

Fukushima 5 anni dopo, radiazione ancora fuori norma

La centrale nucleare di Fukushima, dove l’11 marzo 2001 un terremoto di magnitudo 9 semidistrusse l’impianto, innescando uno tsunami devastante, si trova a soli 8 km a sud della citta’ costiera di Namie. E’ stato a 37 km a largo di questa città che si verificato il sisma odierno. Secondo l’agenzia Kyodo News, tuttavia, al momento non si sono registrate anomalie alla centrale nucleare.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.