TwitterFacebookGoogle+

Terremoto: Antica Norcineria, "Non chiuderemo mai"

di Lorenzo D’Avanzo

Norcia – “Ne ho viste tante, bisogna tenere duro, io non mi arrendo”. Lo dice all’Agi Vittorio Ansuini, titolare dell’Antica Norcineria che, nonostante il terremoto, non ha mai chiuso la sua azienda e continua a fornire i suoi prodotti di qualità”. Schiena dritta, sguardo risoluto, Ansuini mostra il nuovo prosciuttificio, la cui apertura era prevista per la prossima settimana e che ormai e’ ridotto a un cumulo di macerie. “Noi qui non ci arrendiamo – aggiunge – andiamo avanti. Ci rimbocchiamo le maniche e lavoriamo: noi non chiudiamo mai”.

“Noi siamo abituati – prosegue Vittorio Ansuini -, io ho 75 anni, ne ho viste tante e posso assicurare che se il terremoto non ci ammazza noi non chiudiamo, rimaniamo sempre aperti”. E guardando al futuro, Vittorio, da tre generazioni ‘norcino’ della capitale dei salumi, spera nell’aiuto pubblico: “Io i soldi per rifare il salumificio non ce li ho. No so se lo rifaremo, dipende se riceveremo degli aiuti. Tutto quello che avevamo l’abbiamo investito – prosegue mostrando il nuovo edificio crollato domenica mattina – e da soli non possiamo ricostruirlo” (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.