TwitterFacebookGoogle+

Terremoto: fermati due sciacalli a Ussita

Roma – Due sciacalli, uno di origine romena, l’altro moldava, sono stati fermati a Ussita. La Polizia di Macerata e il Reparto Mobile di Padova, durante un controllo, ha fermato i due giovani, di 24 e 26 anni, che senza documenti si aggiravano per le vie deserte del paese. Uno dei due, con precedenti penali anche per furto, aveva all’interno dell’auto cacciaviti, pinze e altri arnesi. Inoltre i due avevano in tasca due ricetrasmittenti perfettamente funzionanti e sintonizzate sullo stesso canale. Sono stati denunciati per possesso ingiustificato di arnesi per lo scasso e per essere entrati in una zona interdetta. Nei loro confronti  è stato emesso il foglio di via e il divieto di fare ritorno per tre anni. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.