TwitterFacebookGoogle+

Terremoto, forte scossa da 4,8 nel Maceratese

Pieve Torina (Macerata) – Nuova forte scossa sismica nella notte nella zona del ‘cratere’ marchigiano e umbro: magnitudo 4,8 con profondità 8 km. La scossa è stata avvertita all’ 1,35, l’epicentro localizzato dalle strumentazioni Ingv a Pieve Torina, un comune del maceratese già fortemente danneggiato dai terremoti del 26 e del 30 ottobre. La scossa si è protratta per molti secondi ed è stata avvertita in tutta l’area, tra cui gli abitati di Muccia, Fiastra, Visso, Ussita, e anche nello Spoletino, dove ha creato panico nella popolazione. Nella zona di Visso e Ussita si segnalano nuovi crolli, quelli di case ed edifici che erano già pericolanti e destinati peraltro alla demolizione. Lo sciame sismico è proseguito per tutta la notte con scosse che sono arrivate a magnitudo 3,1. La scossa è stata avvertita nitidamente anche a Rieti e provincia, con le persone che sono tornate ad affollare i punti di raccolta all’aperto e al coperto messi a disposizione dal Comune di Rieti. Centinaia di persone hanno trascorso la seconda parte della notte fuori casa.

Sono oltre 100 le scosse di terremoto con magnitudo non inferiore a 2 registrate dalla mezzanotte fra le regioni Marche, Umbria e Lazio. La terra ha continuato a tremare con magnitudo 3.2 alle 3,38 e stavolta l’epicentro è stato a Ussita, in provincia di Macerata. Al momento non si segnalano altri crolli. Altre scosse sempre di magnitudo superiore a 2 e precisamente di 2.8 e 2,7 sono state registrate a Perugia, Macerata e Arezzo, dopo le cinque del mattino. Scosse anche a in provincia dell’Aquila con magnitudo 2.3 alle 6.18 e a Castelfiorentino, dopo la mezzanotte di magnitudo 2, a una profondità di 9 km. Tre le scosse nella notte in Toscana con epicentro nella provincia di Arezzo. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.