TwitterFacebookGoogle+

Terremoto in Centro Italia, sciame sismico tra L'Aquila e Rieti

Forti scosse di terremoto colpiscono il Centro Italia. La più recente alle 11,14 e le altre due, di magnitudo 5.3 e 3.2 rispettivamente a L’Aquila e Rieti alle 10:25 e alle 10,30. Pochi secondi ma di intensità notevole che hanno riportato la paura nella popolazione, dopo gli eventi di agosto e ottobre scorso. Scosse che si sommano all’emergenza neve e maltempo che sta investendo tutta la zona.

Cosa fare in caso di terremoto, le regole d’oro della Protezione Civile

 

Le scosse:

  • L’Aquila, magnitudo 5.1 registrata alle 10.25 a 9 chilometri di profondità
  • Rieti, magnitudo 3.2 registrata alle 10.30 a 15 chilometri di profondità
  • Macerata, magnitudo 3.2 registrata alle 10.52 a 8 chilometri di profondità
  • L’Aquila, magnitudo 5.4 registrata alle 11.14 a 9 chilometri di profondità
  • L’aquila, magnitudo 3.1 registrata alle 11.33 a 12 chilometri di profondità

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.