TwitterFacebookGoogle+

Terremoto: la terra trema in Calabria, scossa 2,9 a Cosenza

(AGI) – Roma, 25 set. – Una scossa di magnitudo provvisoria 2,9 ha colpito la Calabria a 11 km a sud di Cosenza alle 1,41. L’ipocentro (la profondita’ del punto in cui si e’ verificata la scossa) e’ stato di soli 8 km. Lo riferisce l’Istituto Nazionale di Geofosica e Vulcanologia. Al momento non si ha notizia di danni. L’epicentro del sisma, secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si trova tra i comuni di Paterno, Belsito, Marzi, Malito, Domanico e Dipignano, pochi chilometri a sud del capoluogo. L’ipocentro sarebbe a circa 8 km dalla superficie. La scossa e’ stata avvertita distintamente dalla popolazione, ma non si registrano danni a persone o cose. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.