TwitterFacebookGoogle+

Terremoto: sindaco Ussita, meta' abitanti sono senza casa

Ascoli Piceno  – Sono almeno 250 le persone di Ussita che hanno bisogno di una sistemazione per la prossima notte, la metà della popolazione residente nel paese montano dell’Alto Maceratese. Lo afferma il sindaco Marco Rinaldi. Enormi i danni prodotti delle scosse di ieri sera al patrimonio immobiliare locale. “Ussita vive di turismo – spiega il sindaco – ma ora non sappiamo più che cosa fare. I cittadini non vogliono andarsene”. (AGI)
 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.