TwitterFacebookGoogle+

Terremoto: vademecum per arredare in sicurezza la casa

Roma – La maggior parte delle persone pensa che le vittime dei terremoto siano provocate dai crolli degli edifici. In realtà ad uccidere o ferire sono soprattutto oggetti pesanti che si rompono o cadono, come televisori, quadri, specchi, controsoffitti. Ecco un vademecum della Protezione civile per arredare la casa in sicurezza:

1 – Allontana i mobili pesanti dai letti o dai divani

2 – Fissa alle pareti scaffali, librerie e altri mobili alti

3 – Appendi quadri e specchi con ganci chiusi, che impediscano di staccarsi dalla parete

4 – Metti gli oggetti pesanti sui ripiani bassi delle scaffalature; su quelli alti puoi fissare gli oggetti con nastro bioadesivo

5 – In cucina utilizza un fermo per l’apertura degli sportelli dei mobili dove sono contenuti piatti e bicchieri in modo che non si aprano durante la scossa.

Come mettere in sicurezza la tua casa con 400 euro al metro quadro

 (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.