TwitterFacebookGoogle+

Terrorismo, Guardia costiera "innalzato livello allerta porti"

Roma – Innalzata l’allerta terrorismo nei porti italiani destinati al traffico crocieristico e passeggeri. E’ l’effetto della nota con la quale il comandante generale della Guardia costiera, ammiraglio Vincenzo Melone, ha trasmesso a tutte le Capitanerie di porto l’ordine di elevare a 2 (su una scala di 3) il “livello di security”. La disposizione si traduce immediatamente in un’ulteriore intensificazione dei controlli che gia’ oggi vengono effettuati su persone e veicoli in fase di imbarco, secondo modalita’ che saranno definite in base ai piani di sicurezza gia’ previsti nelle diverse realta’ portuali. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.