TwitterFacebookGoogle+

Terrorismo, traffico passaporti falsi a Fiumicino – VIDEO

Roma – “Riciclavano” vecchi passaporti italiani destinati al macero per immetterli sul mercato clandestino e spedirli in Siria, Iraq e Afghanistan. La Polizia di Stato di Fiumicino ha sgominato un´organizzazione criminale costituita prevalentemente da algerini e marocchini con basi a Roma e Napoli e con ramificazioni a Parigi, Molenbeek ed Istanbul.

 

 

Undici gli arresti. Tra questi anche tre funzionari dell´Istituto Poligrafico dello Stato e del Ministero delle Finanze, accusati, a vario titolo, di aver sottratto i documenti d´identità dai magazzini della Zecca dello Stato. (AGI)
 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.