TwitterFacebookGoogle+

Texas, trovate morte in casa figlie noto pianista Kholodenko

Houston – Le hanno trovate morte in casa, sul letto, non lontane dalla madre gravemente ferita con armi da taglio e in stato di shock, le due figlie del rinomato pianista ucraino Vadym Kholodenko. Michaela e Nika avevano solo uno e cinque anni, viveno in Texas, a Benbrook, un sobborgo residenziale di Fort Worth, con la madre Sofia Tsygankova che era separata da Kholodenko. Il pianista era andato a prendere le figlie a casa delle ex moglie e le ha trovate morte, secondo quanto riferito dalla polizia all’emittende locale della Nbc. Quando ha chiamato i soccorsi erano del 9.30 di questa mattina. Le bimbe non sono state accoltellate e non e’ dato di sapere, per il momento, quale sia stata la causa del decesso. Il 29enne Kholodenko, che non e’ sospettato, si era traferito in Texas nel 2014 da Mosca con la famiglia. La coppia si era sposata nel 2010. La separazione risale allo scorso agosto e le pratiche per il divorzio erano state avviate lo scorso novembre. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.