TwitterFacebookGoogle+

Thailandia: finestra di 3-4 giorni per salvare i ragazzi, poi rischio-piogge

Le autorità thailandesi ritengono di avere una finestra da tre a quattro giorni per liberare i 12 ragazzi bloccati all’interno di una grotta con il loro allenatore. Narongsak Osatanakorn, il governatore della provincia di Chiang Rai, ha spiegato che l’operazione di drenaggio dell’acqua lungo il percorso di 3,2 chilometri fino al punto in cui di trovano i ragazzi ha “avuto molto successo”. “I prossimi tre-quattro giorni saranno i piu’ favorevoli” per il salvataggio, ha riferito Osatanakorn in una conferenza stampa presso il sito della grotta, “se aspettiamo troppo a lungo, non sappiamo quanta acqua piovana potrebbe ancora aggiungersi”.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.