TwitterFacebookGoogle+

Torna il gelo, la neve attesa anche a Roma

Nel fine settimana l’Italia sarà investita da una nuova ondata di aria artica, con temperature in discesa e neve anche a quote basse: domenica la neve potrebbe fare la sua comparsa anche nella capitale. A prevederlo sono gli esperti del sito www.iLmeteo.it, secondo cui sabato 14 splenderà il sole su quasi tutte le regioni, fatta eccezione per le coste tirreniche di Sicilia e Calabria dove ci saranno dei temporali. In nottata inizierà a peggiorare su Sardegna, Toscana e Lazio con pioggia e neve a 500 metri mentre domenica sarà protagonista l’aria fredda orientale: al mattino “saranno possibili nevicate fino in pianura su Toscana e Lazio, con fiocchi probabili anche a Roma”.

Il maltempo interesserà anche il resto del centro e il sud con neve sopra i 200/400 metri. Cielo coperto sulle aree del nordest, tempo soleggiato al nordovest. L’inizio della prossima settimana vedrà ancora in azione la bassa pressione sul Tirreno con neve fin sulle coste di Marche e Abruzzo, a quote collinari sul resto del sud e sulle isole maggiori. Da martedi’ 17, arriverà il gelido vento delle steppe russe, il Burian. Risultato: temperature in picchiata, neve diffusa sulle regioni adriatiche e inizialmente anche al nord e gran freddo su tutta la penisola. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.