TwitterFacebookGoogle+

Tragedia a Cap-Ferrat, acrobata 12enne muore durante show tv

(AGI) – Parigi, 19 giu. – Tragedia a Cap-Ferret dove una giovanissima acrobata e’ morta, precipitando dal celebre faro, durante le riprese della trasmissione televisiva “Il monumento preferito dai francesi” diretta su France2 da Stephane Bern. Le telecamere stavano riprendendo Lilou, 12 anni, pronta a volteggiare nel vuoto, quando e’ avvenuto l’incidente. Secondo il sottoprefetto d’Arcachon, Dominique Christian, la ragazza e’ precipitata per diversi metri, sbattendo sul “tetto in pietra” alla base del faro. La corda di sicurezza alla quale era attaccata, ha ipotizzato, poteva “non avere la lunghezza” necessaria. Le dinamiche dell’incidente non sono ancora chiare e sono stati coinvolti nelle indagini agenti di alta montagna per dare un parere tecnico sul materiale e i sistemi di sicurezza messi in campo. Intanto, “la procura ha deciso di non procedere con l’autopsia ma di riconsegnare il corpo della giovane ai genitori che erano presenti al momento del dramma”. Il padre infatti e’ il presidente della compagnia di acrobati Adrenaline. L’uomo, sotto shock, ha avuto bisogno dell’intervento di psicologi. France2 ha bloccato il programma e ha chiesto alla societa’ produttrice Morgane di “interrompere le riprese per comprendere le circostanze che hanno portato a questo dramma”. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.