TwitterFacebookGoogle+

Tragedia al lago in Carelia, annegano 11 bambini

Mosca – Tragedia nel lago Ladoga della Carelia, in Russia, vicino alla frontiera con la Finlandia: 11 bambini e un adulto sono morti in seguito al ribaltamento di due imbarcazioni a causa del maltempo. A bordo vi erano almeno 26 turisti, tra i quali, hanno riferito fonti mediche, due adulti e 24 bambini. In 13 sono stati finora soccorsi e salvati. Proseguono le ricerche di un’altra persona. Sul lago, il più grande d’Europa con i suoi 17.700 chilometri quadrati, 48 volte la superficie del lago di Garda., imperversava una burrasca.

E’ stata aperta un’inchiesta penale per l’inadeguatezza dei soccorsi e delle misure di sicurezza. Il gruppo di turisti, ha riferito il ministero delle Emergenze, si era imbarcato senza avvertire prima i mezzi di soccorso della intenzione di navigare nel lago in una giornata per la quale erano state previste cattive condizioni meteorologiche ed erano stati diramati addirittura alcuni sms di avviso alla popolazione. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.