TwitterFacebookGoogle+

Trump attacca anche il Papa 

Roma – Attacco di Donald Trump al Papa. Alla vigilia della partenza di Bergoglio per il Messico, l’esplosivo candidato alla nomination repubblicana per la Casa Bianca che promette la costruzione di un muro al confine con il Paese centroamericano, ha criticato il viaggio del pontefice e la sua vicinanza agli immigrati. “Credo che il Papa sia un sogetto molto politicizzato. Credo che non capisca i problemi della nostra nazione. Non penso che abbia chiaro il pericolo del confine che attualmente lasciamo aperto con il Messico” ha detto in una intervista telefonica rilasciata a Fox Business. Il Papa arriva in Messico nel momento in cui sta entrando nel vivo la corsa alla casa Bianca. Il 17 febbraio Bergoglio farà tappa a Ciudad Juarez, la città dello stato di Chihuahua al confine con gli Stati Uniti e di fronte a El Paso (Texas) dove renderà omaggio ai migranti morti nel tentativo di attraversare a nuoto il Rio Grande, il fiume che segna il confine, replicando il gesto già fatto a Lampedusa. Non e’ la prima volta, ricorda il New York Times, che Trump critica il Papa. Anche prima della visita di Francesco negli Usa la scorsa estate il magnate, in una intervista alla Cnn, aveva definito il potefice “molto politicizzato”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.