TwitterFacebookGoogle+

Trump compie 70 anni, i primi auguri da suprematisti indiani

Roma – Nell’America a lutto per la strage di Orlando, c’e’ poco da festeggiare. Ma la ricorrenza e’ di tutto rispetto: i 70 anni di Donald Trump. Il magnate e’ nato a New York il 14 giugno 1946 e, con le candeline spente oggi, sarebbe il piu’ vecchio presidente Usa qualora riuscisse ad arrivare alla Casa Bianca. Il miliardario festeggera’ il compleanno con un comizio, stasera, a Greensboro, in North Carolina, dove potrebbe tornare ad attaccare Barack Obama sul terrorismo e chiedere di nuovo la messa al bando dei musulmani, come ha fatto ieri su Twitter.

Intanto i primi auguri sono arrivati dall’India dove il gruppo di destra Hindu Sena lo ha celebrato con una festa a New Delhi con tanto di torta decorata, palloncini e una grande foto in cui ove impugna un fucile. Il presidente del gruppo, Vishnu Gupta, lo ha definito “un eroe” e un “salvatore dell’umanita’”: Trump, ha spiegato a IndianExpress, “parla contro il terrorismo islamico e noi lo sosteniamo”.

La corsa dei ‘vecchietti’, Trump-Clinton 139 anni in due

In occasione del genetliaco, la Cnn ha pubblicato il suo certificato di nascita dove risulta nato nel Queens da Mary Mac Leod e Fred C. Trump. Il magnate diffuse il documento dopo che l’attore comico Bill Maher aveva promesso di versargli 5 milioni di dollari se avesse dimostrato di non essere il “figlio di un orango”. “I suoi capelli e un orangotango sono le uniche due cose in natura di quel colore”, lo aveva provocato.Il tycoon lo prese in parola e rese pubblico il certificato; e quando Maher si rifiuto’ di pagare, Trump gli fece causa per violazione del contratto anche se alla fine ritiro’ l’azione legale.

Anche i media americani non potevano mancare l’evento. Usa Today lo celebra con 70 sue citazioni da interviste, libri e tweet. Fra queste, “sono solo un fottuto uomo d’affari” (Fortune, 2004) e “lo show e’ Trump. Ed e’ esaurito dappertutto” (Playboy 1990). E ancora: “mi dispiace per voi, odiatori e perdenti, ma il mio quoziente intelettivo e’ uno dei piu’ alti e lo sapete. Per favore non sentitevi cosi’ stupidi e insicuri, non e’ colpa vostra” (Twitter, 2013).

‘The Donald’ trascorrera’ la giornata in famiglia, come ha fatto sapere il suo portavoce Hope Hicks. Poi si concedera’ al consueto bagno di folla dei fan in North Carolina. I suoi seguaci, a dir la verita’, lo hanno gia’ festeggiato sabato a Tampa, in Florida, intonando in coro ‘Happy Birthday”. Al che il miliardario si e’ schernito e ha risposto: “non voglio sentirne parlare. E la buona notizia e’ che mi sento come se avessi 35 anni”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.