TwitterFacebookGoogle+

Trump contro Clinton, una bugiarda di prima classe

New York – Donald Trump ha sparato a zero contro la sua avversaria nella corsa per la Casa Bianca, Hillary Clinton, accusandola di essere una “bugiarda di prima classe”. Parlando alla torre Trump a Manhattan, Donald Trump ha puntato il dito contro la Clinton, sostenendo che dal 2009 al 2013 ha diretto la segreteria di stato come se fosso il suo “fondo speculativo personale, rendendo favori a dei regimi oppressivi e molti altri per avidita’ di denaro”. “E’ la persona piu’ corrotta che si sia mai candidata alla presidenza” dice Trump, dipingendosi come il difensore dell’americano comune, che si batte contro i politici e le lobby. Secondo Trump la Clinton nelle sue vesti di segretario di stato “e’ riuscita da sola a destabilizzare tutto il Medioriente”. “Lo stato Islamico – dice ancora – oggi ci minaccia a causa delle decisioni che Hillary Clinton ha preso con il presidente Obama”. Citando George Washington e Abraham Lincoln, Trump ha poi criticato le posizioni della sua rivale i materia di immigrazione e accordi commerciali, che “sono stati un disastro totale per noi americani”. Clinton non ha il temperamento, la competenza e il giudizio per dirigere gli Stati Uniti”. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.