TwitterFacebookGoogle+

Trump, dissenso record al 53% per neo presidente

A due settimane dal suo insediamento alla Casa Bianca, Donald Trump registra un tasso record di dissenso, con il 53% degli americani che disapprova il suo operato. Lo rivela un sondaggio di Cnn/Orc, indicando che complessivamente il suo tasso di approvazione è al 44% ma la quota di coloro che disapprovano “con forza” il suo lavoro è quasi altrettanto alta, pari al 43%.

All’inizio del suo mandato, il repubblicano Ronald Reagan godeva di un consenso pari al 51% (dati Gallup) e di un dissenso ad appena il 13%. George W.Bush, l’ultimo presidente ed essere stato eletto come Trump senza vincere il voto popolare, da neo presidente vantava una popolarità al 57% e un tasso di malcontento al 25%. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.